Seleziona una pagina

Chat Gay: Milano consente di trovare molti uomini Gay per incontri. Ma come Fare? Scopri le Migliori Chat Gay a Milano per single e non!!!

Se ti piace chattare e sei interessato a fare piacevoli incontri Gay a Milano, esistono diversi portali ottimali per questo scopo. Eccone alcuni a partire dai migliori.


Banner Incontri Gay Milano

Digichat: la chat free italiana anche per Milano

Digichat è una chat gay senza bisogno di registrazione, la sua community omosessuale è davvero molto vasta ed eterogenea. Qui sarà possibile incontrare tantissime tipologie di uomini: dallo studente di giovane età al professionista maturo e brizzolato.

Tutti però sono accomunati dalla loro voglia di mettersi in gioco, dal desiderio di libertà e di poter esprimere il loro io. Grazie a questa chat sarà quindi molto semplice chiacchierare con un ragazzo omosessuale della tua zona, portare il livello di conoscenza a qualcosa di più o semplicemente poter giocare in maniera piccante utilizzando la webcam.

Per poter cominciare a chattare è semplicemente necessario connetterti alla homepage di Digichat, scegliere un nickname ed entrare subito nella Chat Room. Non ci sono step di registrazione noiosi e lunghissimi, non ci sono spese né costi di abbonamento o iscrizioni in quanto tutto è gratuito, l’unica cosa di cui hai bisogno è la voglia di divertirti.

Digichat è disponibile anche per cellulare, una volta entrato all’interno della chat ci sono diverse stanze divise per città, età o altro, per cui ti basterà semplicemente cliccare su Milano per poter incontrare persone della zona o ragazzi che frequentano la città periodicamente.

Ovviamente per avere accesso alla chat gay sarà necessario accettare le condizioni d’uso e dichiarare di essere maggiorenne, è possibile anche registrare un account semplicemente inserendo una mail e i tuoi dati ma non è obbligatorio.

La gay chat è sempre frequentata da centinaia di persone a qualsiasi orario del giorno, nella homepage tutti possono avere accesso e immettere un messaggio pubblico con la propria ricerca per cui sarà possibile cliccare sul nickname per poter avviare una chat privata oppure ignorare un utente che dia particolarmente fastidio.

5 Chat, Chat Gratis Milano per una community pazzesca

5 chat gay è una chat gratuita utilizzabile sia da ragazzi che da ragazze alla ricerca di incontri e nuove conoscenze provenienti da tutt’Italia.

Il portale è utilizzato semplicemente per fare due chiacchiere, scambiarsi opinioni e pareri ma è anche frequentato da inguaribili sognatori alla ricerca dell’amore o sensuali ragazzi con la voglia di giocare. Per entrare nella chat non c’è bisogno di alcuna iscrizione, registrazione, pagamenti o abbonamenti.

Bisogna semplicemente avere voglia di divertirsi senza alcun tipo di vincolo: potrai entrare nella chat gay come utente anonimo o con il tuo classico nickname. La community è davvero molto grande e, forse, è la più grande d’Italia, ricca di ragazzi omosessuali e ragazze lesbo.

Spesso e volentieri la piattaforma è diventata il sito ideale per poter fare incontri dal vivo, basta semplicemente giocare bene le tue carte. Su 5 chat troverai stanze lui per lui e lei per lei. È possibile chattare anche da un tablet, da un computer o anche da uno smartphone, basterà semplicemente connetterti al sito per poterti scrivere, messaggiare e anche utilizzare la camera del dispositivo per le web chat.

Potrai effettuare una registrazione del profilo con password e dati generali, anche in questo caso c’è una chat pubblica che consente di poter leggere i vari messaggi con una lunga lista degli utenti attualmente connessi da contattare privatamente.

Chat Senza Registrazione Milano : la chat milanese per antonomasia

Chat Senza Registrazione è una chat milanese in cui è possibile incontrare ogni giorno centinaia di ragazzi e ragazze di Milano.

Chat Milano è una delle tante chat disponibili sul portale dove potrai passare qualche ora molto tranquillo con amanti di Milano e ragazzi residenti in città.

Per entrare nella Chat Room non bisogna rilasciare dati personali o quelli della carta di credito, la chat quindi è completamente gratuita e anonima in modo da garantire la tua privacy. Dovrai semplicemente scegliere un nickname ed entrare nella chat.

Il sito è mobile friendly ovvero può essere utilizzato da pc, smartphone o tablet senza bisogno di scaricare un’app apposita.

I canali popolari di Chat Senza Registrazione sono: chat italiana, chat sesso, chat gay, chat bdsm e molto altro, perciò potrai tranquillamente accedere a uno qualsiasi di questi canali qualora stimolassero il tuo interesse.

Una volta entrato nella chat Milano potrai scegliere una persona in particolare con cui chattare o semplicemente fare due chiacchiere nella dimensione pubblica in attesa di incontrare qualcuno di interessante.

Sarà anche possibile attivare la webcam qualora le cose cominciassero a farsi interessanti. Chat Senza Registrazione ha una community molto giovanile, ben disponibile, simpatica e alla mano, non sarà quindi difficile fare amicizia.

Chat Random: la videochat gay istantanea

Chat Random è una chat gratuita che ti connette con webcam gay casuali per cui è molto divertente in quanto la community conta migliaia di ragazzi che si connettono online tutti i giorni e con cui è possibile entrare in contatto in modo, appunto, random.

Questa metodologia trae ispirazione da un trend che proviene dall’estero e che è stata adottata anche dalla comunità gay italiana. Il vantaggio è che ti mette in contatto con ragazzi a cui non avresti inviato un messaggio nella normalità e che potrebbero nascondere delle doti nascoste.

Questo modo è ideale per incontrare gay provenienti da tutto il mondo e per aprire la tua mente dai vincoli che si è prefissata. Per utilizzare questo tipo di chat gay bisogna accedere o iscriverti al sito, premere Start nella Gay Chat, selezionare il paese di riferimento e l’orientamento sessuale: è possibile chattare con tutto il mondo o semplicemente con l’Italia, in seguito attiverai la webcam. Se lo sconosciuto che hai di fronte proprio non ti piace potrai sempre cliccare su Avanti e passare al successivo utente.

Le caratteristiche quindi sono queste:

  •  chat video istantanee totalmente a caso con uomini;
  •  un meccanismo molto divertente e frizzante;
  •  tutte le connessioni streaming molto veloci;
  •  potrai conoscere persone da tutto il mondo ma anche persone della tua zona se ti interessa fare conoscenze vicino alla tua area di riferimento;
  •  utilizzare anche il telefono cellulare, un tablet o un computer senza dover scaricare l’applicazione:
  •  possibilità di attivare funzionalità extra grazie all’aggiornamento Random Plus.

Le regole di Chat Random sono poche e chiare ovvero quello di assicurare sempre l’abilitazione della webcam perché altrimenti non avrebbe alcun senso, essere sempre educato con gli altri, mantenere il voto visibile durante la chat, chattare qualche minuto per conoscere gli estranei prima di andare avanti e segnalare al sito tutti gli utenti che violano le regole.

Incontrare Gay milanesi in chat.

Milano è una grande città nota come la capitale italiana della moda. Non solo: la movida milanese include un ampio ventaglio di locali e discoteche gay friendly nelle quali migliaia di omosessuali ci vanno almeno una volta a settimana.

Sarà anche per questo che la conoscenza fra gay a Milano è molto facilitata, e la cultura di questa bella città agevola l’approccio alla vita gay friendly permettendo a molte persone di essere sempre se stessi.

Vien da sé che conoscere gay milanesi in chat non sia poi così difficile. La maggior parte di chi vive in questa città, e soprattutto in provincia, usa varie app per incontrare i ragazzi omossessuali a Milano e nei dintorni.

Se comunque sei nuovo nell’utilizzo di app per incontri, oppure vorresti conoscere qualche altro tipo di chat che fino ad ora ti era ignoto, questa è la guida che fa per te!

Una premessa: la vita è breve e va vissuta con consapevole leggerezza! Qualsiasi pregiudizio tu abbia nei confronti delle chat di incontri per gay: abbandonalo! Prendi consapevolezza dei tuoi desideri e seguili, non ci sono imposizioni che devi seguire mentre ti iscrivi ad un sito di incontri per gay.

Che la tua motivazione sia quella di trovare l’anima gemella, un amico con il quale andare a ballare sotto le note delle canzoni di Madonna oppure una semplice avventura sessuale di una notte: non farti problemi, segui il tuo cuore (e non solo questo organo!).

Bene, dopo una doverosa premessa, andiamo insieme alla scoperta delle più famose app per incontrare gay residenti a Milano e nei dintorni!

Grindr – Chat con molti Gay di Milano

Una delle app per incontri gay più famosa è sicuramente Grindr. Il suo nome ricorda la parola grinder che significa letteralmente: macinare! E a dirla tutta il nome è veramente azzeccato, in fondo in questa app per incontri gay tutto viene macinato: dalle relazioni ai corpi desiderosi di esperienze hot!

Puoi scaricare l’app Grindr sia sul sistema operativo Android che quello IOS e lo riconosci subito grazie all’icona con su una maschera gialla su uno sfondo nero. Appena scaricata l’app di Grindr ti verrà chiesto di registrarti e lo puoi fare in diverse modalità. La prima è quello di inserire la tua mail e decidere la password che vuoi inserire.

Dopodiché confermi la password e inserisci la tua data di nascita (devi essere ovviamente maggiorenne per iscriverti in qualsiasi chat di incontri gay). In alternativa, potrai fare un collegamento diretto tramite Facebook o l’account di Gmail.

Il funzionamento di questa app (come di tutte le app per incontri) richiede la condivisione della tua posizione. In questo modo potrai vedere tutti i ragazzi gay che si trovano a distanza ravvicinata da te. L’app ha una versione gratuita (per fare un uso normale di conoscenza di gay che risiedono nella tua zona) e ha anche una versione pro, a pagamento.

Con quest’ultima versione avrai la possibilità di togliere tutti i banner pubblicitari e ricevere notifiche push anche quando sei offline.

Una volta scaricata la app ed effettuata l’iscrizione, è arrivato il momento di mettere una tua foto, il nome con il quale gli altri visualizzeranno il tuo profilo e la possibilità di inserire il motivo della tua ricerca.

Potrai scegliere tra le diverse categorie, come “alla ricerca di incontri“, “alla ricerca di relazione” oppure “alla ricerca di proprio ora”, il che significa che in quel momento hai il fuoco nei testicoli e stai cercando qualcuno che lo spenga quel fuoco!.

Nel caso in cui vuoi mantenere l’anonimato, nessun problema: hai la possibilità di non mettere la tua foto profilo! Tieni presente che una foto profilo facilita la possibilità di incontri, ma puoi anche decidere di scrivere a qualcuno e mandare solo a lui una tua foto direttamente in chat.

La schermata iniziale di Grindr ti farà vedere le foto dei ragazzi gay che stanno vicino a dove ti trovi tu: basta scorrere i profili, individuare qualcuno che ti piace e iniziare a scrivergli! Non ci sono regole nelle chat per incontri gay, puoi iniziare presentandoti e fare i complimenti al ragazzo che hai scelto, oppure puoi decidere di andare direttamente al sodo e accendere l’atmosfera a livelli hot!

L’utenza di questa app per incontri gay è di solito giovane, anche se di recente viene utilizzata da un range di età molto più ampia. Inoltre, su grindr oramai, potrai trovare diversi ragazzi identificati i diversi generi gay:

  • twink,
  • daddy,
  • bear,
  • chaser,
  • attivi,
  • passivi
  • versatili.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Oltre a Grindr, troverai altre app che gli assomigliano sia per utilizzo che tipologia di utenti. Un esempio è Planet Romeo, che funziona sulla falsariga di Grindr.

Tinder – chat per incontri Local (anche) gay a Milano

Tinder è una delle app per incontri molto in voga al momento. Questa app per incontri non è esclusivamente gay e viene usata da tutti, ma all’interno potrai scegliere di vedere solo gli uomini che sono interessati agli altri uomini.

Anche questa app per incontri lo trovi disponibile sia per Android che IOS e lo riconosci dall’icona rossa con la fiamma bianca. La registrazione funziona tramite numero di cellulare. Quindi inserirai il tuo numero di cellulare, sul quale ti arriverà poi un codice che dovrai inserire nell’apposito spazio e cliccare su continua.

Dopo la registrazione hai la possibilità di inserire le tue foto, scegliere una descrizione che meglio ti rappresenta e addirittura potrai collegare il tuo account Instagram in modo che tutti possano vedere le foto che pubblichi nel social più in voga del momento.

Ovviamente il tutto è facoltativo, sta a te decidere se condividere queste informazioni con gli altri oppure no. Ricordati sempre di condividere la localizzazione e di fissare un range di km entro i quali sei disposto a conoscere i ragazzi gay di tuo interesse.

Questa app, però, a differenza di Grindr e altre chat per incontri gay, ha una peculiarità: puoi metterti in contatto solo con le persone con le quali scatta il match. In pratica: vedrai una serie di profili con foto, in basso a sinistra c’è una X rossa (nel caso in cui l’utente non ti piace) oppure un cuore verde che sta ad indicare che quella persona ti piace.

Una volta cliccato sul cuore verde, se l’altro ragazzo ha fatto lo stesso con te, l’app ti segnalerà che è avvenuto il match! Da quel momento è possibile mettersi in contatto insieme, chattare e decidere come proseguire la vostra conoscenza!

Un’altra app per incontri che funziona a grosso modo come Tinder, è Lovoo.

Quindi, se il funzionamento giocoso di questa app per incontri gay a Milano ti stuzzica non aspettare oltre: scarica quella che più ti piace e mettiti in gioco!

Wbear – chat gay per genere chubby bear.

Wbear è un’altra app per incontri gay molto utilizzato nel mondo chubby bear. Infatti, diversi uomini gay a cui piacciono i ragazzi chubby o i daddy bear, scelgono questa app per fare i loro incontri online.

La particolarità di questa app per incontri gay, oltre ad essere adatto ad un target ben preciso di persone gay, sta nel fatto che funziona come un social!

La registrazione avviene tramite mail o account Facebook e Gmail, ti verrà chiesto di inserire una foto viso o del petto (ma puoi anche scegliere di non inserire alcuna foto) e inoltre potrai completare il tuo profilo aggiungendo informazioni utili per gli altri utenti gay. Una volta completato l’iter di registrazione potrai iniziare a divertirti!

Come già detto, Wbear è un social network e come tale ti permette di pubblicare foto che possono ricevere like o commenti da altri utenti e in questo modo potrai anche iniziare a chattare e incontrare gli uomini gay di Milano.

Vuoi sapere un’altra cosa molto eccitante su questa app per incontri? All’interno troverai una sezione dove pubblicare foto che siano private e che puoi scegliere tu a chi far vedere. Inutile dire che la maggior parte di queste foto sono hot e ad alto tasso erotico! Praticamente, prima di decidere chi incontrare saprai già cosa nasconde sotto le mutande!

Questa sezione rende questa app per incontri molto interessante, ma non pensare che gli uomini gay che troverai qui siano alla ricerca di solo sesso. Funziona come ogni altra app per incontri: vedi, scrivi e ti godi la compagnia, in tutte le forme che essa può assumere!

Un’altra app per incontri gay che assomiglia a Wbear è Growlr. Sempre genere chubby gay e affini, con possibilità di foto private e con tanti uomini che aspettano di fare nuovi incontri eccitanti!

Bakeka Incontri Milano (non proprio una chat)

Bakeca Incontri da anni è un punto di riferimento per tutti coloro che cercano di fare nuove conoscenze ma non hanno il coraggio di farlo dal vivo e perciò preferiscono utilizzare il metodo virtuale.

Per poter chattare su questo portale bisogna accettare le condizioni che attestino di avere più di 18 anni, non pubblicare nessun annuncio riferito a servizi sessuali in cambio di denaro, non caricare materiale pornografico e pedopornografico altrimenti si sarà immediata segnalati alle autorità.

Una volta bypassato questo passaggio sarà quindi possibile poter entrare all’interno della sezione incontri e cliccare su uomo-cerca-uomo.

Qui vengono scritti ogni giorno decine di annunci per incontri gay a Milano, molti cercano incontri dal vivo specificando cosa vorrebbero fare mentre altri sono disponibili a effettuare delle videocam o videochiamate social.

Qualora non trovassi qualcuno che ti attrae potrai anche pubblicare il tuo annuncio personale e aspettare che lo staff lo convalidi e lo pubblichi apertamente. In linea in generale comunque è un’ottima alternativa per coloro che non vogliono perdere troppo tempo a fare pubblicamente ma vogliono andare dritti al sodo.

Molto spesso gli annunci sono coronati da fotografie in modo da poter guardare la persona interessata e poter capire se l’incontro o la conoscenza sia fattibile o sia meglio evitare.

Banner Incontri Gay Milano